Domanda

Ho consegnato l’ICEF per la verifica annuale nel corso dell’anno successivo a quello di riferimento. Cosa succede?

Risposta

La mancata presentazione della documentazione per la verifica annuale dei requisiti di permanenza entro il 31 dicembre comporta l’applicazione del canone di mercato a decorrere da gennaio fino a tutto il mese successivo a quello di presentazione. 
Se l’inadempimento si protrae oltre il 30 giugno dell’anno successivo a quello di mancata verifica, ITEA propone l’adozione del provvedimento di revoca.

Contenuti correlati

Verifica requisiti ICEF