{*OLD: cookieChoices.showCookieConsentBar('​​This site uses cookies. By continuing to browse the site, you are agreeing to our use of cookies.', 'Close', 'Find out more.', 'http://itea.kine.coop/Legal-Notes');*}

STAFF CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Ufficio Relazioni esterne e comunicazione

-      cura la comunicazione interna ed esterna e la rendicontazione sociale della Società;

-      supporta le attività del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza nonché dell’Organismo di Vigilanza ex D.Lgs. 231/01;

-      cura l’aggiornamento del sito istituzionale di ITEA S.p.A. e pubblica degli atti obbligatori ai fini della trasparenza e dell’anticorruzione;

-      cura le procedure finalizzate all’acquisizione di servizi, beni, forniture, ed incarichi di propria competenza in collaborazione con l’Ufficio Appalti.

Ufficio Internal Audit

-      cura l’analisi, il controllo, la verifica e se del caso il miglioramento dei sistemi procedurali della Società;

-      verifica l’adeguatezza del sistema di controllo interno per la gestione dei rischi, apportando gli adeguamenti necessari in accordo con il Consiglio di amministrazione e con il Collegio sindacale;

-      cura la pubblicazione sul sito della Società degli atti obbligatori ai fini della trasparenza e anticorruzione.

Responsabile Prevenzione Corruzione e Trasparenza

-      svolge le funzioni di RPTC indicate nella L.190/2012 e ss.mm. e ii., dal D.Lgs. 33/2013 e ss.mm. e ii., dal D.Lgs. 39/2013 come definiti da ANAC;

-      predispone e presenta al Consiglio di amministrazione, per l’approvazione, il Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza;

-      verifica l’attuazione e l’idoneità del sistema di prevenzione della corruzione e di trasparenza e monitora a campione l’effettiva pubblicazione dei dati e documenti come previsto dalla normativa e dal PTPCT;

-      riscontra fenomeni corruttivi e riceve le segnalazioni interne (whistleblowing) ed esterne;

-      riceve le istanze di accesso civico semplice e svolge il riesame relativamente all’accesso civico generalizzato.

 

DIREZIONE GENERALE E STAFF

Direzione Generale

-      Svolge le funzioni di Segretario delle Assemblee del Socio Unico e del Consiglio di amministrazione;

-      sovraintende alla struttura organizzativa della Società e svolge le funzioni esecutive e di coordinamento dell’attività operativa della Società;

-      svolge le funzioni di capo del personale e provvede alla sua gestione;  

-      dà esecuzione alle decisioni dell’organo di amministrazione;

-      intrattiene la corrispondenza della Società nell'ambito delle proprie competenze;

-      gestisce le relazioni con i dirigenti della Provincia, delle Comunità di Valle, dei Comuni e degli enti pubblici nonché con i rappresentanti degli enti privati che si relazionano con la Società, ivi compresa la definizione e sottoscrizione degli accordi convenzionali con gli Enti medesimi;

-      supporta il Consiglio di amministrazione nella predisposizione dei bilanci;

-      cura i rapporti sindacali, ivi compresa la definizione e sottoscrizione dei relativi accordi;

-      esercita il potere sostitutivo in materia di accesso civico semplice in caso di inerzia del RPCT ai sensi della L.P. 4/2014;

-      conferisce e revoca procure al Vicedirettore, ove nominato, ai Dirigenti e dipendenti inerenti le attività dei Settori di loro competenza conferendo altresì ai Dirigenti la facoltà di provvedere a sub-delegare tramite procura, in tutto o in parte, i poteri agli stessi attribuiti; il potere di revoca è da intendersi esteso anche alle procure speciali attualmente in essere ed iscritte presso la CCIAA di Trento;

-      emette, nel rispetto delle direttive del Consiglio di Amministrazione ove emanate, le procedure organizzative della Società, anche nel rispetto delle esigenze del Modello organizzativo ex 231/2001.

Assistente di Direzione

-      Supporta il Direttore generale nello svolgimento delle proprie funzioni in quanto affidategli dallo stesso;

-      partecipa come supporto operativo, collaborando con il Responsabile della Segreteria, alla Conferenza dei dirigenti.

Ufficio Legale

-      cura l’attività contenziosa e non contenziosa della Società;

-      fornisce supporto e consulenza legale nelle materie di competenza dei vari Settori;

-      cura l’attuazione della normativa in materia di Privacy;

-      cura l’attività di aggiornamento sulla normativa nelle materie di interesse della Società.

Segreteria Generale

-      cura il protocollo generale e l’attività di segreteria della Società;

-      cura lo smistamento della posta in entrata;

-      cura e sovraintende l'attività di segreteria e assistenza degli organi societari/statutari;

-      partecipa come supporto operativo, collaborando con l’Assistente di direzione, alla Conferenza dei dirigenti;

Pianificazione e controllo

-        Cura l’analisi del mercato e delle sue possibili evoluzioni al fine di individuare gli elementi che influenzano principalmente le prestazioni e il successo di ITEA S.p.A.;

-        elabora il piano degli obiettivi e le strategie da impiegare la sua attuazione;

-        cura la formalizzazione del piano strategico, che si compone del piano economico, del piano degli investimenti, del piano finanziario, del piano patrimoniale;

-        assicura il controllo strategico della Società attraverso il monitoraggio delle performance aziendali in relazione a obiettivi di medio-lungo periodo;

 

SETTORE AMMINISTRAZIONE

Ufficio controllo Gestione e Amministrazione

-      Provvede, sul lato del ciclo passivo, al pagamento, gestione e contabilizzazione dei pagamenti della società ivi compreso il servizio di cassa economale;

-      per quanto attiene al ciclo attivo, gestisce gli incassi “non utenza”, predispone le relative registrazioni e prime note contabili;

-      effettua il controllo dei flussi finanziari, incassi e pagamenti, aggiornando costantemente il documento denominato “cashflow”;

-      cura la gestione delle fideiussioni e delle garanzie prestate da terzi;

-      sovraintende al monitoraggio contabile dell’attività di investimento (cantieri);

-      collabora con l’Ufficio bilancio e ragioneria alla elaborazione delle scritture contabili e controlli per la predisposizione del bilancio di esercizio;

-      predispone i budget di spesa della dirigenza, il preventivo economico patrimoniale e relativi aggiornamenti, ne monitora l’andamento e predispone le eventuali modifiche da sottoporre in approvazione al C.d.A.;

-      si occupa gestione di tutti i rapporti finanziari, e non (chiarimenti agli utenti e a soggetti terzi degli importi addebitati), relativi alla gestione dei servizi condominiali.

 

Ufficio Bilancio e Ragioneria

-      provvede alla rilevazione fatture e conseguente tenuta dei registri ed osservanza delle disposizioni in materia di dichiarazioni controlli periodici contabili, scritture integrative, rettificative e di assestamento delle attività di supporti amministrative inerenti le attività del Settore;

-      cura la predisposizione del bilancio consuntivo e degli adempimenti conseguenti quali i controlli contabili, il calcolo delle imposte, la gestione libro cespiti; 

-      elabora i bilanci di previsione annuali e strategici triennali;

-      provvede alla attività di documentazione e rendicontazione riferita alla osservanza degli adempimenti connessi alle Direttive PAT, rendicontazione attività ai comuni, rendicontazione PAT;

-      cura i rapporti con la Società di Revisione e Collegio Sindacale (quest’ultimo per quanto di propria competenza).

-      cura le pratiche relative alle iscrizioni telematiche in CCIAA;

-      cura la gestione dell’emissione dei canoni, delle fatture emesse, la rilevazione morosità ed i controlli connessi con relative attività di rettificazione, conguaglio. Gestisce inoltre il flusso dei dati derivanti dall'interfaccia REF Utenza;

-      effettua il controllo e la gestione della morosità e dei relativi piani di rientro;

-      supporta gli altri Settori nella definizione delle strategie economiche finanziare da attuare nell’ambito della definizione dell’acquisizione di beni e servizi.

 

Ufficio ITC

-      È responsabile del Sistema Informativo e delle Telecomunicazioni (Information and Communications Technology) della Società per quanto riguarda le rispettive infrastrutture hardware, centralizzate e distribuite, il software in uso e gli eventuali servizi esterni di supporto;

-      garantisce il regolare funzionamento tramite manutenzione ordinaria e straordinaria su guasto non programmabile/differibile, anche tramite appositi contratti di assistenza e supporto di terze parti, nonché la sua evoluzione e continuo adeguamento agli standard di mercato;

-      recepisce le richieste di risorse ICT delle Strutture avviando, se necessario, le opportune procedure per l'acquisizione di materiali e servizi tramite la competente Struttura incaricata degli approvvigionamenti per quanto riguarda gli aspetti amministrativi e normativi;

-      assicura supporto organizzativo, di analisi e di consulenza alle Strutture per la scelta, l'implementazione e l'uso di soluzioni informatiche di terze parti. Collabora e fornisce il necessario supporto per lo studio, la verifica del funzionamento, l'implementazione e l'aggiornamento di procedure all'interno del Sistema informativo della Società, ivi comprese quelle realizzate in proprio per ulteriori estrazioni ed elaborazioni, anche a fini statistici, periodiche o estemporanee;

-      provvede a fornire supporto ed assistenza in generale alle Strutture della Società per l'utilizzo delle risorse del sistema informativo, sia hardware che software, principalmente tramite un apposito servizio di helpdesk, e-mail dedicata o telefonico;

-      collabora, per quanto riguarda la gestione del Sistema Informativo, alle attività di audit periodici quali, per esempio, la certificazione del Bilancio o la certificazione del sistema della Qualità;

-      segue, studia, programma l'implementazione e cura successivamente l'osservanza di tutti gli adeguamenti hardware e software del Sistema e del suo utilizzo per il rispetto delle normative di legge in vigore, sulla base delle indicazioni fornite dalla competente Struttura incaricata di interpretare e recepire le normative pertinenti la Società, come, per esempio la revisione annuale del documento programmatico per la sicurezza, la revisione annuale degli incaricati al trattamento dei dati e relativa profilazione delle funzioni, le revisioni periodiche del Disciplinare interno per l'uso delle attrezzature e servizi, nonché eventuali altri audit e controlli se richiesti;

-      supporta la Struttura nelle specifiche d’uso dei software di carattere generale in uso alla Società;

-      fornisce il supporto per lo studio, la verifica del funzionamento, l’implementazione e l’aggiornamento delle procedure all’interno del Sistema informativo della Società avvalendosi delle professionalità presenti nei Settori di competenza.

 

Personale e organizzazione

-      Cura la gestione contabile, amministrativa, fiscale e previdenziale, in collaborazione con il consulente esterno, del personale dipendente della società e messo a disposizione dalla PAT (per quanto non elaborato dalla PAT);

-      gestisce gli adempimenti per la retribuzione variabile del personale dipendente e messo a disposizione ivi compresa la predisposizione degli accordi per l'attribuzione degli emolumenti variabili;

-      predispone ed attua la verifica contabile delle scritture relative al personale ed i pagamenti relativi;

-      assicura la tenuta ed aggiornamento periodico dei fascicoli del personale inerenti lo stato di servizio dei dipendenti della Società;

-      provvede alla attività di documentazione e rendicontazione riferita alla osservanza degli adempimenti connessi alle Direttive PAT, rendicontazione attività ai Comuni, rendicontazione PAT.;

-      gestisce e coordina la progettazione e realizzazione di interventi e iniziative di formazione, analisi e sviluppo del benessere organizzativo per la valorizzazione delle risorse umane all'interno dell'ente;

-      elabora le procedure organizzative della Società, anche nel rispetto delle esigenze del Modello organizzativo ex 231/2001, e propone elementi di revisione delle stesse al fine del loro snellimento, semplificazione e miglioramento;

-          cura l’attività di comunicazione interna per veicolare gli obiettivi organizzativi, per migliorare il passaggio delle informazioni e la conoscenza dell’ambiente di lavoro e per supportare i processi di innovazione organizzativa e il cambiamento culturale.

 

SETTORE GESTIONE IMMOBILIARE

Ufficio Patrimonio

-      Cura, gestisce e aggiorna i dati relativi al patrimonio immobiliare;

-      provvede alla gestione e all’aggiornamento dell’archivio;

-      nell’ambito della gestione e manutenzione del patrimonio cura la stesura e l’aggiornamento dei documenti inerenti la sicurezza degli immobili di cui al D.Lgs. 81/2008;

-      cura la gestione del “flusso delle chiavi” degli alloggi di risulta;

-      cura la redazione delle stime degli alloggi di proprietà e in gestione per l’aggiornamento dei canoni oggettivi e verifica la conformità catastale/urbanistica a seguito di lavori sugli alloggi di risulta;

-      cura l’attività di stima delle unità immobiliari da cedere o permutare; svolge attività di consulenza tecnica di parte (CTU) nell’ambito di questioni tecniche;

-      cura lo svolgimento dell’attività tecnica connessa allo svolgimento delle procedure espropriative;

-      istruisce le pratiche inerenti l’acquisizione, l’iscrizione, la modifica o la cancellazione di servitù e altri diritti reali inerenti il patrimonio societario;

-      concedere le autorizzazioni connesse all’uso precario di immobili o ad occupazioni temporanee relative alle pertinenze per finalità sociali.

 

Ufficio Gestioni Condominiali e assicurazioni

-      Cura la gestione delle polizze assicurative stipulate da ITEA S.p.A. in collaborazione con il broker assicurativo e provvede alla liquidazione dei relativi premi. Provvede alla denuncia e alla definizione dei sinistri, in collaborazione con il broker assicurativo e i Settori Gestione tecnica del patrimonio e Amministrazione;

-      attua le procedure e le attività contabili finalizzate alla costituzione di condomini gestiti esternamente. Cura l’aggiornamento e l’utilizzo dell’Elenco degli Amministratori accreditati per la gestione di condomini nei quali ITEA S.p.A. abbia quote di proprietà;

-      rappresenta la Società partecipando ad assemblee condominiali, verifica i bilanci condominiali e provvede alla liquidazione delle quote di spese ordinarie e straordinarie di competenza della Società avvalendosi del supporto tecnico degli altri Settori;

-      cura anche attraverso l’attività degli altri Settori la gestione degli edifici a proprietà mista gestiti dalla Società, rappresenta la Società convocando e partecipando alle assemblee condominiali avvalendosi del supporto tecnico degli altri Settori.

 

Ufficio appalti e contratti

-      Cura, nel rispetto delle direttive impartite dalla Provincia per quanto attiene alle competenze di APAC, le procedure di scelta del contraente per lavori, servizi e forniture, consulenze ed incarichi professionali di competenza dei Settori/uffici/unità organizzative;

-      attiva e svolge per tutti i Settori/uffici/unità organizzative le procedure relative a lavori, servizi e forniture, acquisti, di beni e servizi, consulenze e incarichi professionali che non sono di competenza di APAC;

-      gestisce la programmazione delle procedure da attivare relative a lavori, servizi e forniture, acquisti ed approvvigionamenti di beni e servizi della Società sulla base dei fabbisogni indicati dai Settori/uffici/unità organizzative;

-      elabora i dati dei Settori/uffici/unità organizzative e cura la raccolta e la trasmissione all’Agenzia delle Entrate dei dati relativi all’ “Anagrafe Tributaria”;

-      supporta i Settori/uffici/unità organizzative negli adempimenti relativi all’acquisizione e alle comunicazioni delle informazioni obbligatorie sulle banche dati provinciali/nazionali relative ad appalti e contratti dalla fase di avviamento delle procedure alla fase conclusiva dei contratti compresa l’emissione dei certificati di esecuzione dei lavori (in via esemplificativa e non esaustiva – SICOPAT, SIMOG, ANAC, CIG, CUP, BDAP ecc.); cura il supporto amministrativo ai Settori/uffici/unità organizzative per le rispettive attività;

-      cura il supporto amministrativo alla Segreteria generale ai fini dei necessari adempimenti societari, gli atti contrattuali inerenti il patrimonio mobiliare ed immobiliare ad eccezione di quelli relativi alle dismissioni.

 

SETTORE GESTIONE DELL’ABITARE

Ufficio Casa e Anagrafe

-       Gestisce l’attività di sportello dell’utenza e in particolare cura il front-end del pubblico promuovendo un approccio coordinato e strutturato all’erogazione dei servizi, avvalendosi - per le parti specialistiche (manutenzione generale, manutenzione impianti, servizi tecnici, ecc.) - del supporto degli altri Settori; controlla l’accesso dell’utenza agli sportelli e agli uffici negli orari di apertura al pubblico e gestisce il centralino telefonico della Società;

-       provvede alla verifica annuale dei requisiti dell’utenza per la permanenza negli alloggi, effettuando, in presenza della specifica abilitazione, anche il calcolo dell’ICEF per la permanenza e per il calcolo del canone sostenibile;

-       provvede al calcolo e aggiornamento del canone sostenibile degli alloggi;

-       cura l’anagrafe dell’utenza e il suo aggiornamento informatico; gestisce le autorizzazioni all’ospitalità di persone non comprese nel nucleo familiare; gestisce l’inserimento di nuovi componenti nel nucleo familiare; verifica la sussistenza dei requisiti in ordine al subentro nei contratti di locazione e cura le conseguenti comunicazioni agli enti competenti;

-       cura le comunicazioni con gli enti locali finalizzate all’adozione dei provvedimenti di revoca correlate alle attività di competenza dell’ufficio;

-       effettua il controllo dei dati e delle dichiarazioni forniti dall'utenza adottando, in caso di dichiarazioni non veritiere, gli atti e le comunicazioni conseguenti;

-       vigila sul rispetto del Regolamento delle Affittanze e di particolari prescrizioni stabilite dalla vigente normativa, al fine di favorire e preservare la vivibilità in sinergia con enti e istituzioni del territorio; cura in particolare il procedimento finalizzato alla decurtazione di punti dalla Carta dell’inquilino;

-       monitora e gestisce le problematiche di carattere sociale relative all’utenza più disagiata;

-       gestisce il supporto socio-relazionale all’utenza ITEA e il servizio di sgombero alloggi;

-       provvede a fornire assistenza agli Ufficiali giudiziari nelle operazioni di recupero coattivo o di sfratto; cura la consegna, ai nuovi conduttori, degli alloggi e delle unità immobiliari ad uso diverso dall’abitativo.

 

Ufficio Locazioni e cessioni

-       Cura le comunicazioni agli Enti locali in ordine alla disponibilità degli alloggi di risulta e di nuova realizzazione; predispone e stipula i contratti di locazione degli alloggi a canone sostenibile, a canone moderato e a canone concordato, dei garage e posti auto nonché i contratti temporanei in caso di urgente necessità; per gli alloggi a canone concordato gestisce le procedure a evidenza pubblica volte all’individuazione dei conduttori, nonché cura le convenzioni ed i rapporti con le comunità di valle per quanto attiene al canone moderato; cura altresì la raccolta e la gestione delle domande di alloggi a canone agevolato da parte delle associazioni e provvede alla stipulazione dei contratti di locazione a seguito di parere favorevole dell’Ente locale; provvede alla registrazione telematica dei nuovi contratti di locazione, alle chiusure anticipate e ai rinnovi annuali degli stessi; cura altresì la gestione delle disdette riguardanti le riconsegne di alloggi, garage e posti macchina; segnala inoltre agli enti locali i casi di decadenza dall’autorizzazione a locare e trasmette all’Ufficio legale le pratiche per il recupero coattivo degli alloggi per finita locazione;

-       provvede all’aggiornamento periodico del canone di locazione moderato e concordato, del canone di locazione di garage e posti macchina, del canone di locazione degli alloggi del demanio dello Stato e degli alloggi locati ad associazioni;

-       gestisce le attività successive all’adozione dei provvedimenti di revoca, procedendo alla modifica del canone di locazione e al recupero coattivo dell’alloggio, in collaborazione con altre strutture della Società;

-       esperisce le procedure a evidenza pubblica per la locazione di immobili a uso non abitativo, stipula e gestisce i relativi contratti, aggiornando periodicamente i canoni di locazione;

-       cura i contratti di comodato d’immobili a favore dei Comuni e la locazione di locali a uso non abitativo per scopi sociali. Provvede alla registrazione telematica dei nuovi contratti di locazione ad uso non abitativo, alle chiusure anticipate e ai rinnovi annuali degli stessi. Cura altresì la gestione delle disdette riguardanti le riconsegne di locali commerciali o ad uso sociale e gli adempimenti relativi alle cessioni di contratto di natura commerciale e sociale;

-       cura l’attuazione del piano di razionalizzazione del patrimonio della Società per gli immobili per i quali è stata approvata la stima e autorizzata la cessione; nel caso di immobili sfitti esperisce le procedure a evidenza pubblica fino alla stipulazione del contratto di compravendita; per gli alloggi occupati gestisce i rapporti con i conduttori che hanno espresso la volontà di acquistare l’immobile occupato fino alla stipulazione del contratto di compravendita; cura la cessione di alloggi ai conduttori ai sensi di leggi previgenti; cura la registrazione dei cambi di proprietà tra privati relativi a unità immobiliari in gestione alla Società;

-       gestisce i cambi alloggio a seguito di domanda degli interessati e i cambi alloggio attivati d’ufficio per esigenze della Società; cura la fase istruttoria delle richieste di adeguamento alloggi presentate al Settore Tecnico con riferimento alla verifica e approfondimento della documentazione medico sanitaria presentata dai richiedenti e da sottoporre alla valutazione della Commissione cambi;

-       gestisce il servizio di trasloco a seguito di cambi alloggio attivati d’ufficio.

 

SETTORE GESTIONE TECNICA DEL PATRIMONIO

Ufficio progetti di manutenzione

-       In stretto raccordo con il Dirigente di Settore e in collaborazione con gli altri uffici coordina e sovraintende la programmazione ed esecuzione degli interventi di manutenzione programmata e riqualificazione del patrimonio provvedendo alla redazione dei piani di manutenzione annuali e triennali, ivi compresa la pianificazione e la definizione dei criteri per la reimmissione in circolo degli alloggi di risulta;

-       provvede alla manutenzione programmata dei fabbricati e ne cura tutte le fasi procedurali ai fini della realizzazione delle relative opere ivi compreso il supporto tecnico agli altri Settori nei rapporti con i proprietari privati nonché la predisposizione degli atti per la ripartizione e liquidazione dei lavori; cura la fornitura e la funzionalità di apparecchiature, arredi e beni mobili ad esclusione di quanto in gestione al Settore amministrazione;

-       collabora anche alla progettazione ed esecuzione di opere di nuova costruzione e/o recupero del patrimonio edilizio esistente;

-       concedere le autorizzazioni connesse all’uso precario di immobili o ad occupazioni temporanee relative non di competenza dell’Ufficio Patrimonio;

-       cura le attività connesse al servizio di vigilanza degli immobili della Società da questa amministrati e di quelli gestiti per conto di altri soggetti.

 

Ufficio Manutenzione

-       Garantisce la manutenzione su guasto, la manutenzione ordinaria e la manutenzione straordinaria non programmabile/differibile di tutti gli immobili gestiti, nonché a quota parte della manutenzione programmata;

-       provvede alla gestione dei servizi relativi alle sedi della Società;

-       cura la direzione dei lavori con la tenuta dei documenti contabili, l'effettuazione delle prove di laboratorio e la predisposizione degli atti propedeutici ai collaudi tecnico-amministrativi e statici dei lavori di competenza e predisposizione degli atti necessari per la liquidazione dei lavori e per la ripartizione delle relative spese.

 

Ufficio Progetti sviluppo immobiliare

-        Coordina la programmazione degli interventi di realizzazione del patrimonio edilizio della Società anche avvalendosi anche del supporto degli altri uffici;

-        cura l’alta sorveglianza relativamente all’acquisizione di immobili in corso di costruzione;

-        provvede alla progettazione ed esecuzione di tutti gli interventi di nuova costruzione e/o recupero del patrimonio edilizio esistente e gestito per conto di altri soggetti;

-        cura la direzione dei lavori con la tenuta dei documenti contabili, l'effettuazione delle prove di laboratorio e la predisposizione degli atti propedeutici ai collaudi statico e tecnico-amministrativi dei lavori di competenza e predisposizione degli atti necessari per la liquidazione dei lavori e per la ripartizione delle relative spese;

-      gestisce i rapporti tecnici con i progettisti esterni avvalendosi dell’Ufficio appalti e contratti per la preventivazione e il controllo delle parcelle.

 

SETTORE GESTIONE E RIQUALIFICAZIONI ENERGETICHE

Ufficio Impianti Certificazioni e Sicurezza

-        Nell’ambito delle opere di competenza generale del Settore cura le attività tecniche specialistiche relative ad impianti, strutture, certificazioni e sicurezza;

-        può curare la direzione dei lavori di interventi/opere del Settore;

-        provvede alla redazione e al mantenimento degli attestati di prestazione energetica degli immobili e delle unità immobiliari;

-        gestisce il “servizio energia” degli immobili;

-        cura tutte le attività relative ai lavori di manutenzione e riqualificazione degli impianti tecnologici centralizzati (produzione calore);

-        provvede alla predisposizione degli atti di rendicontazione e liquidazione dei lavori/servizi di competenza.

 

Ufficio sviluppo e gestione PPP e sbarrieramenti

-        Valuta e coordina interventi sul patrimonio da attuare in forme di partenariato pubblico-privato. In particolare:

  • esegue con il supporto dei competenti uffici legali e finanziari l’analisi della fattibilità giuridica e finanziaria di interventi di efficientamento energetico di edifici esistenti ovvero di interventi di nuova costruzione attraverso forme di partenariato pubblico-privato;
  • coordina l’istruttoria per la predisposizione della documentazione da porre a base di gara, sulla base delle analisi energetiche del patrimonio immobiliare e dei costi degli interventi migliorativi, verifica con il supporto dei competenti uffici economico-finanziari la sostenibilità dei piani economico-finanziari prima dell’affidamento e durante l’esecuzione del contratto;
  • valuta con il supporto dei competenti uffici economico finanziari le modalità di compartecipazione agli investimenti da parte dei beneficiari privati proprietari ed inquilini e delle modalità di accesso ad eventuali finanziamenti;
  • fornisce supporto al competente ufficio gestioni condominiali per l’acquisizione del formale consenso in assemblea dei privati proprietari presenti negli edifici oggetto di riqualificazione;

-        cura la gestione degli impianti di elevazione tramite controlli e verifiche tecniche degli stessi nell’ambito del Servizio Ascensori e relativo collaudo, in un’ottica volta a garantire la sicurezza ed il servizio all’utenza;

-        gestisce gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sugli impianti di elevazione e la contabilità del contratto Servizio Ascensori;

-       gestisce la fase di passaggio di consegne degli impianti in caso di nuovo gestore, effettuando le necessarie verifiche in contradditorio.